Tre.it Privati / Tre Informa / Comunicazione integrativa alle modifiche delle condizioni di contratto a partire dal 16 aprile per i clienti con offerta mobile

Comunicazione integrativa alle modifiche delle condizioni di contratto a partire dal 16 aprile 2018

(riservata ai clienti con offerta mobile)


Aggiornamento del 26/04/2018

Tre ricorda che dal 24 marzo 2018 tutte le offerte e opzioni si rinnovano su base mensile.
Tre comunica inoltre che per le opzioni originariamente a 28 giorni la variazione del costo nominale, ove prevista, passa dal +8,6% precedentemente annunciato alla minore percentuale del +8,3%, con una conseguente diminuzione della spesa annuale. 
Tale variazione viene introdotta a partire dal 16 aprile 2018. 
Per i soli rinnovi effettuati dal 24 marzo al 15 aprile 2018 Tre restituirà automaticamente, entro il 15 maggio 2018, la differenza tra quanto addebitato e il costo calcolato applicando la nuova percentuale del +8.3%. 
Tale riaccredito verrà arrotondato a favore del cliente a 10 centesimi, per tutti gli importi inferiori a questo valore. 
Per verificare il prezzo puntuale delle opzioni originariamente a 28 giorni è possibile accedere da cellulare sotto rete 3, gratuitamente e senza registrazione, al link tre.it/LP o all’App My3.
Rimane invece invariato l’eventuale incremento del +10% di minuti, SMS e GIGA.

Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà, PEC all'indirizzo servizioclienti133@pec.h3g.it, punto vendita Tre di proprietà, Area Clienti 3, chiamando il 133.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Dillo sui social