3Italia / Sviluppo sostenibile / Sviluppo Sostenibile / Responsabilità Sociale

Responsabilità Sociale

L’SMS solidale è uno strumento che consente ai clienti 3 di effettuare donazioni da 1 o 2 € in favore delle raccolte fondi non profit sulle numerazioni in decade 455XY.
Questo strumento è fornito gratuitamente alle Organizzazioni senza fini di lucro dagli Operatori di telefonia di rete mobile e fissa che di concerto hanno definito i requisiti di accesso al servizio.
I requisiti sono illustrati nel codice di Autoregolamentazione per la gestione delle numerazioni utilizzate per le raccolte telefoniche non profit.
Le richieste di numerazione devono pervenire a tutti gli Operatori telefonici non oltre il primo del mese precedente quello in cui si intende effettuare la raccolta.La domanda deve essere corredata in particolare dai seguenti documenti:

  • Atto costitutivo e statuto dell’Organizzazione richiedente;
  • Ultimi due bilanci di esercizio approvati;
  • Scheda del progetto che da finanziare attraverso la raccolta fondi che descriva finalità, budget di spesa, modalità e tempi di realizzazione;
  • Piano di comunicazione che preveda passaggi televisivi sui canali TV nazionali a sostegno della raccolta fondi promossa dall’Organizzazione.

In via generale si segnala che non sono autorizzate raccolte tramite sms solidale per sostenere persone fisiche, per contribuire in modo generico al mantenimento o auto-finanziamento di un'organizzazione, per Associazioni o iniziative a carattere politico, consumeristico e sindacale.


Per contribuire è sufficiente inviare un sms ai numeri di seguito indicati e donerete 1 o 2 euro all’Organizzazione che desiderate sostenere.

 

ACRA – N. 45560  da 1 € (iva esente)
19 novembre - 10 dicembre 2016

PER LA SALUTE DEI BAMBINI IN MOZAMBICO: BAGNI SICURI NELLE SCUOLE è la campagna di ACRA per tutelare la salute dei bambini, combattere le malattie e la mortalità infantile, attraverso la realizzazione di bagni sicuri, adeguati e puliti in 4 scuole elementari di Maputo, in Mozambico. Gli interventi prevedono la realizzazione o riabilitazione completa di  blocchi di bagni  per gli alunni, la revisione del sistema di smaltimento, l’apertura delle fosse settiche, la costruzione di fontane nei cortili delle scuole. Beneficiari saranno 12.339 alunni delle scuole del quinto Distretto Municipale di Kamubukwane.
Fondazione G. e D. De Marchi Onlus – N. 45513 da 2 € (iva esente)
dal 28 Novembre al 12 Dicembre 2016

Il progetto “Medici in corsia" garantisce, tramite la copertura dei costi, borse di studio e di ricerca universitaria e contratti di collaborazione, finalizzati al miglioramento della ricerca e dell’assistenza medica in Clinica.  Le risorse economiche raccolte serviranno a garantire la costante presenza di personale medico qualificato, indispensabile per assicurare ai bambini in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano la migliore assistenza possibile.
LEIDAA onlus -  N. 45528 - da 2 € (iva esente)
dal 25 Novembre al 04 Dicembre 2016

Con il progetto “SMS – SalvaMi Subito 2016”, la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente intende aiutare gli animali in difficoltà. Gli interventi saranno volti al sostegno dell’attività di ricovero e di cura sanitaria per i cani e gatti abbandonati o maltrattati, di promozione delle adozioni per favorire il ricollocamento in una nuova famiglia e di realizzazione di iniziative di sensibilizzazione per la promozione di una diversa cultura di tutela e rispetto degli animali. Per informazioni www.leidaa.info
Fondazione Vialli e Mauro -  N. 45524 da 2 € (iva esente)
dal 20 Novembre al 04 Dicembre 2016

L'obiettivo della campagna Finanziare la Ricerca è il nostro Sport Preferito! della Fondazione Vialli e Mauro onlus è il finanziamento di un posto da Ricercatore in Neurologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Torino per l’attività di ricerca sulla SLA. La Fondazione si è impegnata ad erogare per 10 anni accademici 45.000 €. Il Dott. Andrea Calvo, vincitore del bando di concorso, è stato assunto nel ruolo di Ricercatore a tempo pieno dal 15/12/2010.
UNHCR – N. 45516 da 2 € (iva esente)
21 novembre - 11 dicembre 2016

La campagna “Mettiamocelo in testa: solo con l’istruzione un bambino rifugiato ricomincia a scrivere la sua vita” ha il duplice obiettivo di raccogliere fondi per 1) garantire l’accesso ad un’istruzione di qualità dei bambini rifugiati attraverso il programma “Educate a Child” e 2) sensibilizzare e informare  i giovani studenti italiani sui temi dell’asilo e sulle condizioni di vita dei rifugiati.
N. 45519 da 2 Euro (Iva esente) in favore di CESVI
4 - 17 dicembre 2016

"Salva i bambini, regala vita alle mamme". Sin dal 2001 Cesvi si è impegnato, con la campagna “Fermiamo l’AIDS sul nascere”, nella lotta dell’AIDS in Africa, dove grazie al protocollo farmacologico per la prevenzione della malattia da madre sieropositiva a neonato ha potuto fare passi da gigante. In Zimbabwe oltre 5.000 bambini sono fuori pericolo di contagio, 90.000 donne si sono sottoposte al test Hiv, 2.000 operatori sanitari sono stati formati e sensibilizzate oltre 300.000  persone. Quest’anno Cesvi vuole lanciare una nuova campagna che sosterrà i progetti a favore delle mamme e dei bambini di quattro Paesi complessi, che vivono condizioni di povertà e precarietà, dove l’organizzazione è storicamente presente con il proprio impegno umanitario: Libano, Zimbabwe, Myanmar e Somalia
N. 45518 da 2 Euro (Iva esente) in favore di AIL
01 - 18 dicembre 2016

Migliorare gli standard dei Day Hospital ematologici sostenuti dalle Sezioni AIL e, se necessario, attivarne di nuovi. Poiché la maggior parte delle terapie dei nostri malati sono svolte in DH, l'esistenza e la sua efficienza, sono condizioni imprescindibili per garantire prestazioni sanitarie ottimali basate sulle esigenze di ogni paziente. I fondi raccolti saranno utilizzati per la modernizzazione delle sale; il potenziamento del personale;  i costi di manutenzione e riparazione di macchinari
N. 45526 da 2 Euro (Iva esente) in favore di COSPE Onlus
3 - 18 dicembre 2016

Il progetto “Vite preziose” di COSPE Onlus mira a ridurre la costante situazione di violazione dei diritti delle donne afghane, in particolare supportandole adeguatamente e professionalmente nei momenti di grave difficoltà. L’obiettivo è di offrire opportunità formative e supporto specializzato attraverso le attività realizzate presso il Centro Donne di Afshar e accogliere le donne a rischio di vita nella Casa Protetta a Kabul, per proteggerle e garantirgli un futuro più sicuro
N. 45525 da 2 Euro (Iva esente) in favore di TWINS INTERNATIONAL ONLUS
10 - 18 dicembre 2016

Copertura del programma diritto al cibo e sicurezza alimentare per i circa 2500  bambini beneficiari dei progetti Alice for Children (2 orfanotrofi e 3 scuole nelle baraccopoli di Nairobi e nell'area rurale alle falde del Kilimanjaro) per un totale di 85.000 euro. Il programma garantisce 3 pasti al giorno ai 100 orfani delle nostre case, inclusi pasti speciali per i bimbi malati di AIDS e sieropositivi, 1 pasto al giorno ai bambini delle nostre scuole site nelle baraccopoli di Korogocho, Dandora e alle falde del Kilimanjaro, un contributp per la colazione e la cena a circa 70 famiglie lavoratrici nella discarica di Dandora
N. 45523  da 2 Euro (Iva esente) in favore di Fondazione San Giovanni XXIII
1 - 21 dicembre 2016

Il progetto mira al raggiungimento di due risultati: migliorare del 30% la capacità produttiva del Forno Salesiano (attualmente 3.000 forme di pane) rendendo più efficiente ed efficace l’organizzazione di produzione e di distribuzione del pane; aumentare le possibilità dei giovani più svantaggiati di accedere ai corsi di studio e di formazione della Scuola Tecnica Salesiana mediante l’attribuzione di borse di studio e sussidi allo studio per i giovani in particolare necessità e il loro inserimento in percorsi di supporto psico-sociale. I beneficiari diretti sono circa 150 famiglie residenti nell’area del Distretto di Betlemme bisognose di aiuto alimentare quotidiano; circa 100 bambini orfani o con disabilità ospitati presso le strutture della “Crèche” (asilo-nido) delle Suore della Carità e presso la struttura “Effetà Paolo VI” di Betlemme; circa 30 ragazzi e giovani che riceveranno borse di studio per i corsi della Scuola Tecnica Salesiana.
N. 45510 da 2 Euro (Iva esente) in favore di Telethon 2016
2 - 20 dicembre 2016

Dall’11 al 18 dicembre torna sulle reti Rai la maratona Telethon, l’evento televisivo che risponde #presente all’appello di chi lotta contro una malattia genetica rara, raccogliendo fondi per sostenere la migliore ricerca italiana su queste patologie. A causa della loro rarità, queste malattie non attirano grandi investimenti pubblici e privati in ricerca biomedica, e sono perlopiù prive di terapie efficaci. Dal 1990, grazie al sostegno dei donatori, la Fondazione Telethon ha investito oltre 475 milioni di euro per finanziare più di 2.600 progetti di ricerca su circa 470 malattie diverse. I due istituti della Fondazione, Tigem di Pozzuoli (NA) e SR-Tiget di Milano, sono riconosciuti quali eccellenze internazionali nel campo delle malattie genetiche rare per la qualità dei loro risultati. Proprio al SR-Tiget è stata sviluppata la prima terapia genica con  cellule staminali al mondo diventata un farmaco, Strimvelis, per curare i bambini affetti da Ada-Scid.
N. 45567 da 2 Euro (Iva esente) in favore di Fondazione Fibrosi Cistica
5 - 26 dicembre 2016

Il numero solidale di quest’anno è abbinato all’adozione del Progetto Task Force for Cystic Fibrosis, mirato alla scoperta di una o più molecole trasformabili nel farmaco in grado di modulare il difetto di base, responsabile dell’insorgere della malattia, nella mutazione più diffusa, la DF508, che interessa almeno il 50% delle persone con fibrosi cistica in Italia e il 70% nel mondo.
N. 45520 da 2 Euro (Iva esente) in favore di il Cantante della Solidarietà ONLUS
18 -31 dicembre 2016

Credo in ciò che faccio perché lo faccio col Cuore. E' Il Progetto defibrillazione  la campagna sociale che vede l’impegno di Il Cantante della Solidarietà ONLUS  volto a raccogliere fondi per donare defibrillatori da installare in luoghi pubblici,Scuole,Oratori e Centri Sportivi per giovani.un impegno che da due anni ha visto la Donazione di 35 Defibrillatori. il tutto sul sito www.ilcantantedellasolidarieta.org
Dillo sui social